BONUS AFFITTO 2021: come richiederlo?

Il bonus affitto è un contributo a fondo perduto per i proprietari che decidono di ridurre l’affitto agli inquilini e consiste in una riduzione del 50% del canone mensile con un tetto massimo annuo di 1.200 euro per singolo locatore.

Requisiti:
Riguarda le locazioni di edifici destinati ad uso residenziale: tra i requisiti, è previsto che la proprietà debba essere ubicata in un comune ad alta densità abitativa, e deve essere la residenza principale dell’inquilino.

Esempio:
Per il locatario è prevista una riduzione sul canone mensile pari ad un importo massimo 200€ che equivale ad un risparmio mensile di 100 euro per il proprietario dell’abitazione.

Come richiederlo?
Il locatore che intende usufruire del bonus affitto dovrà comunicare all’Agenzia delle Entrate, sulla relativa piattaforma web, la rinegoziazione del canone di locazione e tutte le informazioni utili all’erogazione del bonus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.